StoriaStoriaStoriaStoriaStoriaStoriaStoriaStoriaStoria

E dall'Hotel Austria nacque l'Hotel Adria di oggi

Una breve lezione di storia

Tra la metà e la fine del XIX secolo, mentre il resto dell'Alto Adige stava muovendo i primi passi verso lo sviluppo turistico, Merano era "en vogue" già da molto tempo. Il clima mite faceva della cittadina sul Passirio una stazione termale celebre e ambita, prescelta niente di meno dall'imperatrice Sissi per i suoi soggiorni di cura. Qui veniva a rilassarsi la crème dell'aristocrazia e della borghesia europea.

La famiglia Languth, approfittando del fermento del turismo termale, nel 1885 costruì l'Hotel Austria a Merano - Maia Alta. Nel 1914 l'hotel fu rinnovato e decorato con tutti gli ornamenti tipici dello Jugendstil, il liberty tedesco. Nella Prima guerra mondiale fu adibito a ospedale da campo e fu solo al termine del conflitto che tornò alle sue funzioni originarie di hotel. Nel 1918, sotto nuova gestione e nuovo nome, l'hotel tornò a nuovo splendore: la famiglia Lardschneider lo ribattezzò in Hotel Adria.

Nel 1914 nell'Adria fu progettato e poi costruito un ascensore, una vera rarità all'epoca, mentre nel 1970 fu il primo hotel a Merano a disporre di una piscina coperta. Un'altra raffinatezza: uno dei candelabri del secondo salone apparteneva all'ultimo doge di Venezia. I proprietari dell'hotel riuscirono sempre ad anticipare di un passo la concorrenza e a preservare ogni prezioso dettaglio della struttura.

Nel 1982 lo storico hotel passò alla famiglia Glatt-Amort. La nostra missione, oggi, è di mantenere vivo il passato di questo edificio ricercando il perfetto equilibrio con il presente. Sì, lo ammettiamo: questo compito ci entusiasma moltissimo!

Hotel Adria Merano Via Hermann Gilm 2 39012 Merano - Alto Adige - Italia
Telefono: +39 0473 236610 Fax: +39 0473 236687 E-Mail: info@hotel-adria.com
Arrivo